Il Tortellante
Il Tortellante è un laboratorio di pasta fresca dove lavorano ragazzi autistici. Il Tortellante nasce dall'Associazione Aut Aut di Modena. Aut Aut promuove e coordina progetti di formazione, assistenza e raccolta fondi per sostenere le famiglie con bambini autistici.

Ventiquattro famiglie con bambini problematici tra i 14 e i 18 anni, hanno deciso che i loro figli non sarebbero rimasti a casa senza compagnia. La missione principale era la
socializzazione dei bambini. Hanno così trovato tutor e specialisti grazie ai quali le possibilità per questi ragazzi con autismo sono aumentate tantissimo. Sono stati aiutati a trovare un luogo dove il loro desiderio potesse realizzarsi dalle istituzioni. Così è nato un progetto sociale e professionale che punta all'autonomia dei ragazzi. Essi lavorano sotto lo sguardo attento dello psichiatra Franco Nardocci, degli psicologi Alessandro Rebuttini e Martino Rossetti, e seguono le indicazioni dello chef Massimo Bottura. Grazie all'impegno dei tutor, le possibilità lavorative dei giovani con autismo si sono notevolmente ampliate. Ma la cosa più importante è il piacere che sperimentano nel lavorare insieme e nell'interagire con la società.

Ogni settimana il Tortellante prepara 40 kg di tortellini per diverse mense. Quando siamo stati loro ospiti una delle mamme ha mostrato ai ragazzi della «Casa volante» il luogo in cui si cucina e ha raccontato nel dettaglio il funzionamento del laboratorio. Al primo piano di una grande casa c'è la cucina dove i ragazzi cucinano e una sala dove si accolgono gli ospiti. Ai piani superiori si trovano gli appartamenti dove ragazzi e tutor vivono nel weekend, insieme passeggiano per la città, vanno al cinema, a teatro e fanno sport.